Condizioni Generali di Assistenza e Garanzia


1. Premessa.
a) Al verificarsi del guasto il Cliente è tenuto ad informare la DALCNET srl utilizzando la sezione “Supporto” del nostro sito www.dalcnet.com, indicando il prodotto e descrivendo le anomalie riscontrate.
NB: si consiglia sempre di consultare preventivamente il Manuale di istruzioni del prodotto.

2. Durata della garanzia.
a) per i clienti con Partita IVA: si applicano le disposizioni del codice civile art. 1490, cioè mesi 12 a partire dalla data di consegna (fa fede la data della prova di acquisto).
b) per gli utenti finali (consumatori): ovvero coloro che acquistano il prodotto per scopi estranei alla loro attività professionale/imprenditoriale, ai sensi del nuovo Codice del Consumo (Decreto legislativo 6 Settembre 2005, n.206) la garanzia di mesi 24 dalla data di consegna (fa fede la data della prova di acquisto).

3. Disposizioni di garanzia.
a) Gli interventi in garanzia vengono effettuati esclusivamente presso il Centro Assistenza DALCNET srl.
b) I servizi di garanzia vengono forniti solamente dietro presentazione della copia della prova di acquisto.
c) La garanzia vale esclusivamente per l’acquirente originario (cliente del cessionario) e non è in alcun modo cedibile o trasferibile.
d) L’eventuale riparazione o sostituzione di componenti o dell’apparecchiatura stessa non estende la durata del periodo di garanzia.
e) Se nel corso della verifica dell’apparecchio eseguita dal Centro Assitenza Tecnica DALCNET srl, dovesse venire alla luce che il danno non rientri in garanzia, la DALCNET srl provvederà ad informare il cliente, e la riparazione seguirà l’Iter previsto per gli Interventi non in Garanzia.
f) Non è previsto alcun tipo di indennizzo per il periodo di inattività del prodotto reso in assistenza.
g) Il Cliente non potrà far valere il proprio diritto alla Garanzia per vizio o difformità, nemmeno in via di eccezione se non avrà provveduto prima al totale pagamento per contanti del prezzo del prodotto.

4. Decadenza della garanzia.
La garanzia decade automaticamente nei seguenti casi:
a) Avarie dovute al trasporto.
b) Uso inappropriato o errato dell’apparecchio o impiego per uno scopo diverso da quello previsto normalmente e sotto inosservanza delle relative istruzioni per l’uso e la manutenzione fornite dalla DALCNET srl.
c) Allacciamento ossia impiego del prodotto in modo non conforme alle norme tecniche o di sicurezza vigenti nel rispettivo paese nel quale tale prodotto viene adoperato.
d) Danni causati dall’inefficienza dell’impianto elettrico, da condizioni ambientali, climatiche o di altra natura.
e) Danni dovuti a cause di forza maggiore oppure ad altre ragioni che non rientrano nella competenza della DALCNET srl.
f) Ispezioni o manomissioni da parte del cliente o di Centro assistenza non autorizzato da DALCNET srl.
g) Non sono coperti da garanzia ogni altro componente soggetto ad usura, il cui costo verrà addebitato al cliente, mentre a carico della DALCNET srl resterà il costo della manodopera occorrente per la sostituzione di tali parti.

5. Interventi non in garanzia.
a) Per tutti i prodotti fuori termine di Garanzia (per decorrenza del termine), o il cui danno risulti non riconoscibile in garanzia, la DALCNET srl provvederà ad informare il cliente, fornendo un preventivo di spesa per la riparazione dello stesso (per importi superiori ai 100,00 euro per ciascun prodotto).
b) Se entro 8 gg., a partire dalla data della suddetta informazione, la DALCNET srl non riceverà alcuna conferma per iscritto al preventivo di riparazione dal cliente, il prodotto sarà rispedito non riparato, con l’addebito dei costi orari di manodopera, in porto assegnato con formula in contrassegno.
c) Qualora il materiale reso risulti funzionante, al cliente verranno addebitati comunque i costi orari di manodopera.
d) Il pagamento per i materiali in riparazione potrà essere effettuato o con Bonifico Bancario anticipato o a mezzo Contrassegno alla consegna.

6. Diritto di recesso.
a) Il diritto di recesso con restituzione dell’importo pagato, è una particolare forma di Garanzia e pertanto rientra nelle disposizioni di cui sopra. Può essere esercitato, entro 8 giorni dalla data di consegna, per prodotti di cui sia comprovato vizio ascrivibile al processo di fabbricazione/commercializzazione, e non ad un utilizzo improprio da parte del cliente o ad un danneggiamento causato dal trasporto.

7. Foro competente.
a) Per qualsiasi controversia il foro competente sarà il Tribunale di Vicenza.